Il Presepe

La tradizione italiana delle decorazioni natalizie è incentrata sulla scena della Natività, ovvero del Presepe o Presepio. Non solo ogni chiesa allestisce un proprio presepe, ma anche i negozi e le piazze espongono un proprio presepio. Nell’allestimento della scena si possono considerare solo i personaggi principali oppure può essere riprodotta una rappresentazione minuziosa di tutto il villaggio. Il  Presepe viene esposto di solito l’8 dicembre , festa dell’Immacolata concezione   e disallestito subito dopo l’Epifania, il 6 gennaio. La statuina del Bambin Gesù vien aggiunto alla vigilia di Natale.

Le statuine del presepe vengono realizzate in molte parti di Italia, alcuni dei pezzi più pregiati vengono da Napoli e dalla Sicilia.

L’origine del Presepe viene fatta risalire a San Francesco d’Assisi che nel 1223 costruì una riproduzione della scena della natività  in una grotta nella città di Greccio che , ancora oggi, ripropone il Presepe Vivente dopo ben 790 anni.
La prima realizzazione documentata di un Presepe con personaggi a tutto tondo, invece, risale al 1283 per opera dello scultore e architetto Arnolfo di Cambio che scolpì otto statuette in marmo rappresentanti i personaggi della Natività per il Giubileo del 1300. Tale Presepe si trova ancora nella basilica romana di S. Maria Maggiore. Il Presepe fu commissionato dal primo papa francescano, Niccolò IV (1288-1292), particolarmente devoto al culto della Natività come insegnato da san Francesco d’Assisi a Greccio, e destinato alla Basilica che custodiva la reliquia della “Sacra Mangiatoia”.

I posti migliori per vedere i Presepi in Italia sono:

NAPOLI : è la città dei presepi. Centinaia di presepi vengono eretti in tutta la città, ma la via dei Presepi è  quella di San Gregori o Armeno  dove pastori,  Marie e re Magi sono esposti tutto l’anno. A partire  da novembre, San Gregorio Armeno raggiunge la massima bellezza:  i maestri artigiani espongono i lavori in strada, non solo all’interno delle loro botteghe; ogni anno è caratterizzato da una creazione artistica nuova e particolare, fra cui le celebri statuine che riproducono i personaggi dello spettacolo e dell’attualità.

ROMA:  Piazza del Popolo, Piazza Euclide, Santa Maria dell’Aracoeli, Santa Maria in Trastevere, il Campidoglio: ecco alcuni dei luoghi in cui potrete trovare bellissimi allestimenti di presepi. In Piazza Navona troverete un presepe a grandezza naturale e un fiorente mercato di Natale.

LAVENO: ogni anno per Natale, a Laveno Mombello viene posato nelle acque del Lago Maggiore il cosiddetto “presepe sommerso”, le statue, scolpite nella bianca pietra di Vuicenza dal maestro Tancredi da Brendale, rappresentano le tipiche figure del presepio, Maria, Giuseppe, Gesù Bambino e i Magi, ma anche figure più ricercate come il viandante che scruta l’orizzonte, la massaia che porta i polli e i cesti e il pastore con gli agnelli sulle spalle. Le figure, che di giorno sembrano svanire nell’acqua, di sera fluttuano alla luce di potenti fari installati sott’acqua.

VAL GARDENA: a Santa Cristina dal 1988 esiste il presepe gigante in legno: ogni anno gli scultori si danno appuntamento per  arricchire il presepio con un nuovo pastore in legno alto più di 2 metri.

RIMINI:  la Natività di Sabbia di Torre Pedrera, i Presepi sott’acqua dell’Acquario di Cattolica, e il Presepe sulle barche di Cesenatico. Inoltre non mancate di visitare Santarcangelo di Romagna dove è allestito un grandissimo presepe meccanico, all’interno delle grotte di tufo.

RAVENNA: a Villa Prati di Bagnacavallo c’è il grande presepe meccanico  che si sviluppa su una superficie di circa 80 mq ed è composto da oltre 40 gruppi di figure. Accuratissime le ricostruzioni dei momenti di vita quotidiana e i particolari effetti scenografici con figure e ambientazioni che si muovono nell’alternarsi del giorno e della notte e in diverse situazioni atmosferiche

Pubblicato in Addobbi di Natale | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Gli Elementi Essenziali per un Costume di Babbo Natale Fantastico

Il natale sta arrivando anche quest’anno, fra poco si farà l’albero, con luci e colori e naturalmente Babbo Natale arriverà in città. Sia che vogliate cercare un vestito per divertire i vostri bambini, o per la festa d’ufficio, qui troverete  un po’ di consigli essenziali che vi potrebbero servire per creare il vostro costume di Natale perfetto:

1. La barba di babbo Natale

Non preparate tutto dimenticandovi della barba di babbo Natale! Tra tutte questa è la parte più importante e miglior di tuto il costume – dovete assomigliare ad una persona completamente diversa da voi stessi. Cioè Babbo Natale! La barba è la chiave per far entrare i vostri bambini nella magia del Natale, una barba così folta e grande da coprirvi tutta la faccia è la cosa migliore.

2. Il costume di babbo Natale

Sicuramente è necessario un bel costume di babbo Natale. Voi potrete scegliere fra molti stili differenti, alcuni con la vestaglia che arriva a toccare il pavimento, altri che assomigliano per lo più ad una giacca, che finiscono poco sotto la vita. Fintantoché sono di un rosso Natale con del pelo bianco alle estremità allora si che saranno perfette!

3. La cintura

Importante quasi quanto la vestaglia è la cintura di Babbo Natale. Dev’essere necessariamente nera, larga e comoda. Dovrete essere capaci di indossare con disinvoltura la cintura e la vestaglia mentre con la vostra faccia più felice enuncerete il vostro “Ho Ho Ho” più sonoro. Fate una prova appena la comprate!

4. Gli stivali

Gli stivali di Babbo Natale sono grandi, neri e molto possenti. Tali da poter camminare senza troppi problemi nelle lande innevate della Lapponia. Più grandi e caldi sono, meglio è!

5. Il cappello di babbo Natale

Nessun costume che si rispetti manca del cappello di babbo Natale – alto, rosso e con un bianco pompon all’estremità. Più grande e più morbido è, meglio è.

6. La voce

Ultima cosa ma non per questo meno importante, molti Babbo Natale non la tengono nella giusta considerazione. La voce di Babbo Natale è parte essenziale del costume. Se non c’è voce tutta la magia svanisce e tutto non è bello come ce lo aspettavamo. Quindi prendete un profondo respiro, e fate un po’ di pratica. Pensate ad una voce profonda, allegra e calda.

Andrebbero utilizzati anche un bel paio di guanti bianchi, ma non sono strettamente necessari.

Chiudiamo qui la rassegna degli elementi che compongono il vestito di babbo Natale perfetto, tutti i particolari elencati sono necessari, di qualsiasi forma essi siano vanno indossati senza esitazione alcuna, sono gli elementi fondamentali per un costume di Babbo Natale fantastico.

Pubblicato in Costumi di Babbo Natale | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Costumi Babbo Natale Sexy Quest’Anno?

Il natale è alle porte! Finalmente è arrivata nuovamente quella parte dell’anno in cui bisogna prepararsi per festeggiare con stile. Cosa c’è di meglio di un costume di Babbo Natale per vivere con grande entusiasmo lo spirito del natale? Bambini ed adulti amano travestirsi ad ogni età ed in ogni occasione, i costumi festivi sono diventati sempre più popolari fra le persone.
I costumi non sono più portati solamente in occasione delle feste di paese. Le persone indossano costumi in molte occasioni, molte persone li utilizzano per feste in casa o come intrattenimento per i più piccoli.

È tempo di vivere la tua festa invernale con un costume tradizionale da Babbo Natale. Questo costume può essere utilizzato per scendere giù dal camino (attenzione ai camini stretti e fuligginosi) e consegnare dei regali a tutti i bambini che sono stati buoni durante l’anno. Papà Natale non è definitivamente completo senza la sua controparte, cioè Mamma Natale, e senza ovviamente le sue renne! I costumi da renna e da uomo delle nevi sono molto di moda e sono molto divertenti durante le feste invernali. Chi altro potrebbe sabotare il natale oltre al “buono” e verde signor Grinch?
Ci sono moltissimi costumi fra cui scegliere per rendere le feste più che mai divertenti. Perché non aggiunge un po’ di “incubi” (nightmare before Christmas, vi ricorda qualcosa?) alla vostra festa di Natale travestendovi da Jack o Sally? Un costume da albero di Natale, o addirittura da uno di quegli “addobbi natalizi” potrebbe risultare un costume molto divertente per questa festa speciale.

Oltre a travestire l’intera famiglia, questo natale potreste pensare anche di travestire i vostri animali!
Potete anche aggiungere accessori come un cappello da Babbo Natale per dare una spinta al vostro spirito natalizio oppure anche un cappello e scarpe da elfo.
Forse vi servirà una barba, una cintura, una campana o una sacca per i giocattoli per completare il vostro costume da Babbo Natale?Oppure un paio di scarpe o un cappellino da elfo?

Le mode più recenti sono tutte appannaggio di ogni genere di “costume di babbo natale”.
Basta dare un’occhiata sul sito dei costumi di babbo natale online per trovare diverse idee, piccanti e non, che potrebbero suscitare il vostro interesse.
Oltre ai costumi di Babbo Natale ci sono tutti gli accessori possibili che state cercando. E vi assicuro che questi costumi vi garantiranno il fatidico bacio sotto il vischio.

Online sicuramente troverete il costume adatto da indossare per cantare i canti di Natale davanti al caminetto. Date uno sguardo ai costumi proposti per voi quest’anno, sarete in grado di vestire l’intera famiglia, ed anche i vostri animali, ed intrattenere così in allegria i conoscenti e gli amici. Quindi in bocca al lupo per la vostra festa di natale e divertitevi nel vostro costume di babbo natale!

Pubblicato in Costumi di Babbo Natale | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento